CLOSE X

IL FILM

Siete pronti a fare un viaggio nel passato di Venezia e scoprire quale
sarebbe stato il suo futuro se nel 1797 avesse sconfitto i Francesi?

Sinossi
Ambientato in una Venezia impossibile del 1989, il lungometraggio racconta di una nuova Repubblica nata dalla ribellione dei veneziani a Napoleone Bonaparte e governata da un nuovo Doge, Anselmo Biaberini, sotto la cui dittatura si svolgono le indagini per scoprire il mandante di una serie di omicidi commessi a Murano che coinvolgono maestri vetrai. Responsabile delle ricerche è Leonardo Rizzi (interpretato dall’attore Francesco Wolf), Provveditor Capo de la Quarantia al Civil e al Criminal che, insieme ai suoi Fanti Giustini (Roberto Vertieri) e Avanzi (Davide Strava), si dovrà costantemente confrontare con i due mondi contrastanti che caratterizzano la Repubblica: da una parte la dittatura e dall’altra il mondo nascosto dei ribelli che si illudono di lottare per ideali di libertà e indipendenza. Tra intrecci di storie private che si intersecano tra i duemondi si arriverà all'epilogo e allo svelamento del tanto ricercato movente, che si scoprirà non far parte del mondo reale.

Tratto dal romanzo Venezia Impossibile di Marco Toso Borella, Edizioni Supernova.

 

RICHIESTA PRESS BOOK e CARTELLA STAMPA a Francesca Anzalone francesca.anzalone@netlifesrl.it

 


 

Locandina Venezia Impossibile

Titolo Venezia Impossibile
Regia William Carrer
Soggetto Marco Toso Borella
Sceneggiatura Sabrina Gioda
Fotografia William Carrer
Musica Gigi Marcarini, Adam Carpet
Montaggio IrisFilm Produzioni
Interpreti Francesco Wolf (protagonista), Davide Strava, Roberto Vertieri
Produzione Irisfilm produzioni, GP Productions in coll. con Associazione Noi Cinema e M.I.L.K Minds in Lovely Karma,
Origine Italia
Durata 91'
Sistema di edizione-supporto Digitale HD
Ufficio stampa Francesca Anzalone mobile: 347 4686369
mail:francesca.anzalone@netlifesrl.it | Netlife s.r.l. Comunicazione
Soggetto Ambientato in una Venezia impossibile del 1989, il lungometraggio racconta di una nuova Repubblica nata dalla ribellione dei veneziani a Napoleone Bonaparte e governata da un nuovo Doge, Anselmo Biaberini, sotto la cui dittatura si svolgono le indagini per scoprire il mandante di una serie di omicidi commessi a Murano che coinvolgono maestri vetrai. Responsabile delle ricerche è Leonardo Rizzi (interpretato dall’attore Francesco Wolf), Provveditor Capo de la Quarantia al Civil e al Criminal che, insieme ai suoi Fanti Giustini (Roberto Vertieri) e Avanzi (Davide Strava), si dovrà costantemente confrontare con i due mondi contrastanti che caratterizzano la Repubblica: da una parte la dittatura e dall’altra il mondo nascosto dei ribelli che si illudono di lottare per ideali di libertà e indipendenza. Tra intrecci di storie private che si intersecano tra i due mondi si arriverà all'epilogo e allo svelamento del tanto ricercato movente, che si scoprirà non far parte del mondo reale.
Biografia regista William Carrer, Regista e Direttore della Fotografia. Classe 1976.
Lo studio della musica completa questa visione artistica che lo accompagnerà poi nella professione di direttore della fotografia (ed in alcuni casi anche come regia) che ad oggi svolge per importanti Brand come, solo per citare alcuni esempi, Piaggio, Diadora, Lotto, Stonefly, San Benedetto, Caleffi, Sappi, ATVO, Carpené Malvolti, I’m Watch, Promovetro, per enti e istituzioni come Regione Veneto, Provincia, Ateneo Veneto, il Gran Teatro La Fenice e televisioni come RAI, Mediaset, ZDF, ARD, Discovery ed infine per videoclip e cortometraggi, oltre alla direzione fotografia per Takeshi Kitano nella produzione Takeshi Art Beat. 
William Carrer è IrisFilm Produzioni, azienda specializzata in servizi video a forte impatto emozionale.
Partecipazioni e riconoscimenti  Patrocinio della Regione Veneto
Patrocinio del Comune di Venezia – Attività Culturali

 

 

 

 

Venezia ImpossibileE’ una Venezia impossibile quella di William Carrer (anche direttore della fotografia) che nella sua visionedistopica viene raccontata attraverso tre elementi rappresentativi: acqua, fuoco e vetro in un gioco costante dichiaroscuro e di attenta selezione dei colori. E’ il disincanto il motore della sua narrazione che si sviluppa inuna Venezia fragile e priva di valori celata dietro ad una maschera di rigidità, forza e apparenza. Undisincanto che si percepisce dai contrasti sempre presenti nelle inquadrature a ricordare allo spettatore ilsenso della dicotomia sociale di quella organizzazione sterile. Non un’identificazione bene e male, comeavrebbe potuto essere se i due mondi contrastivi fossero stati realmente definiti, bensì una costante dualitàche impregna ogni luogo esterno ed interno, ogni personaggio, ogni dettaglio inserito, non per caso, in tuttele inquadrature. E’ una società di illusioni, di ideali fittizi, di irrealtà, di impossibilità, in una sola parola: didisincanto.


IL PROGETTO

Venezia Impossibile: un progetto indipendente che crede nella creatività del Veneto

Sono oltre duecento i professionisti che hanno aderito al progetto per dimostrare che in Veneto vi è una componente creativa ancora poco impiegata.

Venezia Impossibile è una produzione indipendente che nasce come progetto a dimostrazione del fatto che in Veneto vi è una componente creativa ancora poco impiegata.

Come sostiene l'Associazione NoiCinema, promotrice del progetto, attraverso le parole del Vice Presidente Giulio Pizzato, che è anche prima macchina del film e fondatore di GP Productions “L’idea è quella di valorizzare le professionalità venete e la componente creativa, sia attraverso la creazione di un network professionale, che tramite la promozione della creatività, auspicando un aumento dell’impiego di lavoro sul territorio”.

Questo lo spirito attraverso il quale questo nutrito gruppo di professionisti si affaccia al mercato in maniera attiva "Non volevamo attendere, ma volevamo dimostrare le nostre competenze, per farci notare dal mercato in maniera intelligente, senza grande pubblicità, ma con quello che sappiamo realmente fare". E' con queste premesse che inizia l'avventura cinematografica di Venezia Impossibile che già durante la fase di lavorazione ottiene il Patrocinio dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Venezia e quello della Regione Veneto dell'Assessorato al Turismo.

Un progetto che ha prodotto un film fantastorico che immagina una Venezia del 1989 completamente diversa perché conseguenza della sconfitta di Napoleone da parte dei veneziani. Un thriller ambientato in una Venezia, per l'appunto, impossibile ma che è metafora di qualsiasi luogo e qualasiasi tempo.

PER LE SCUOLE

Venezia Impossibile è anche un progetto didattico legato all'educazione cinematografica.

L'obiettivo: avvicinare studenti delle scuole di primo e secondo grado alla cultura cinematografica attraverso la scoperta e la comprensione di ciò che sta dietro al prodotto che vediamo in sala.

"La comunicazione cinematografica: il Backstage di una produzione"

Idee, finzione, scrittura, realizzazione delle scene: l'esperienza Venezia Impossibile.

Incontro con i professionisti di Venezia Impossibile, appuntamento per le scuole con schede didattiche per gli insegnanti propedeutiche alla visione del film.

Per informazioni e approfondimenti: Francesca Anzalone - Netlife s.r.l. francesca.anzalone@netlifesrl.it / 3474686369.


LA TROUPE

I protagonisti del BackStage


GLI ATTORI

I protagonisti di Venezia Impossibile


CONTATTACI

Contattaci tramite l'apposito form

Nome *  devi inserire il tuo nome !!!
Cognome *  devi inserire il tuo cognome !!!
E-mail *  devi inserire un indirizzo mail valido
Telefono
Indirizzo
Città
Richiesta *  devi inserire la tua richiesta !!!
Vi informiamo, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs. 196/2003, che i dati personali che vi riguardano potranno formare oggetto di trattamento nel rispetto del citato decreto e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l'attività di Venezia Impossibile ai soli fini di costituire un elenco di privati interessati a conoscerne le iniziative.
L'informativa completa è visibile all'indirizzo http://www.veneziaimpossibile.it/it/privacy.html.
In qualsiasi momento potrò consultare, far modificare o cancellare i miei dati, o semplicemente oppormi al loro utilizzo inviando un'email a info@veneziaimpossibile.it
  (devi accettare le condizioni sulla privacy !!!)
invia
  


Questo sito utilizza cookie tecnici che non profilano l'utente e cookie di terze parti.
Cliccando sul pulsante OK, acconsenti al loro utilizzo.
OK
Per maggiori informazioni, anche in merito alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa completa
Informativa sui Cookie

Con il presente documento, ai sensi degli artt. 13 e 122 del D. Lgs. 196/2003 ("codice privacy"), nonché in base a quanto previsto dal Provvedimento generale del Garante privacy dell'8 maggio 2014, vi indichiamo le modalità di utilizzo dei cookie all'interno di questo sito web.

 

Che cosa sono i cookie?

Per "cookie" si intende un file creato sul computer dell'utente al momento in cui questo accede al sito, con lo scopo di immagazzinare e trasportare informazioni. I cookie sono inviati dal server sul quale è in esecuzione il sito web al browser dell'utente (Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari, Internet Explorer, ecc.) e memorizzati sul computer di quest'ultimo; successivamente vengono letti dal sito web per accedere alle suddette informazioni.
Nel corso della navigazione l'utente potrebbe ricevere sul suo terminale anche cookie di siti diversi (c.d. cookies di "terze parti"), impostati direttamente da gestori di detti siti web e utilizzati per le finalità e secondo le modalità da questi definiti.

 

Tipologie di cookie presenti in questo sito

Cookie del Titolare
Questo sito web utilizza solo cookie tecnici che non profilano in alcun modo l'utente, rispetto ai quali, ai sensi dell'art. 122 del codice privacy e del Provvedimento del Garante dell'8 maggio 2014, non è richiesto alcun consenso da parte dell'interessato.

Nello specifico il sito utilizza:
Cookie tecnici necessari alla navigazione del sito, alla gestione del carrello e dell'area clienti, al funzionamento del configuratore di prodotti.



In assenza di tali cookie, il sito web non funzionerebbe correttamente.

Cookie di terze parti
Questo sito web installa alcuni cookie di terze parti che raccoglono dati statistici in forma anonima. Secondo la normativa vigente non è obbligatorio ricevere il consenso all'utilizzo di cookie di questo tipo se i dati vengono raccolti in forma anonima. Pertanto tali cookie sono attivi per impostazione predefinita, ma è possibile disattivarli.
Viene di seguito riportato l'elenco dei cookie di terze parti e i link attraverso i quali l'utente può ricevere maggiori informazioni e richiedere la disattivazione dei cookie.

Google Analytics
Google Analytics è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l'utilizzo di questo sito, compilare report e condividerli con gli altri servizi sviluppati da Google.
I Dati generati da Google Analytics sono conservati da Google negli Stati Uniti, così come indicato nella Informativa reperibile al seguente link
https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/cookie-usage
Per consultare l'informativa privacy della società Google Inc., titolare del trattamento dei dati relativi al servizio Google Analytics, si rinvia al sito Internet
http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html
Dal seguente link è possibile accedere ad un componenete aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics
http://www.google.com/intl/en/analytics/privacyoverview.html


Social Buttons
I Social buttons o pulsanti di condivisione consentono agli utenti che stanno navigando di interagire direttamente con i propri social network utilizzando quindi cookie di terza parte. Il sito non condivide alcuna informazione di navigazione o dato dell'utente acquisito grazie a questi ultimi.
Di seguito i link di riferimento relativi alla gestione dei dati da parte dei social a cui i pulsanti fanno riferimento:


Adobe Flash Player
Anche Adobe Flash Player potrebbe memorizzare informazioni sul tuo dispositivo. Questi cookie non possono essere controllati tramite browser. Alcuni produttori di browser stanno sviluppando soluzioni che permettano di controllare tali cookie direttamente dal browser, ma al momento i cookie di Flash Player possono essere bloccati o limitati solamente dal sito Web di Adobe.
Magiiori iformazioni sono disponibile sul sito ufficiale macromedia.com

 

Modalità del trattamento

Il trattamento viene effettuato con strumenti automatizzati. Non viene effettuata alcuna diffusione o comunicazione.

 

Conferimento dei dati

Fatta eccezione per i cookie tecnici strettamente necessari alla normale navigazione, il conferimento dei dati è rimesso alla volontà dell'interessato che decida di navigare sul sito dopo aver preso visione dell'informativa breve contenuta nel banner in alto e di usufruire dei servizi che prevedono l'installazione di cookie.

 

Disabilitazione dei cookie

Fermo restando quanto sopra indicato relativamente ai cookie strettamente necessari alla navigazione, l'utente può eliminare i cookie di terze parti attraverso la funzionalità messa a disposizione in questa pagina oppure direttamente tramite il proprio browser.
Ogni browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni. Di seguito sono riportate le istruzioni per i principali browser:


Una guida maggiormente dettagliata può essere trovata al sito web www.aboutcookies.org

 

Diritti dell'interessato

L'utente potrà far valere in ogni momento, rivolgendosi al titolare del trattamento tramite l'invio di una mail all'indirizzo  info@veneziaimpossibile.it  , i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, che riportiamo testualmente.

Art. 7 D. Lgs. 196/2003
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

Maggiori informazioni sul decreto legge Provvedimento del Garante per la Privacy dell’8 maggio 2014, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno sono consultabili all'indirizzo:
www.garanteprivacy.it


ACCONSENTO ALL'UTILIZZO DEI COOKIE


y: 0 dy: 0